REGOLAMENTO TECNICO 2019

1. VEICOLI AMMESSI

- Sono ammessi principalmente veicoli di produzione di serie
- Non sono ammessi telai tubolari (salvo eccezioni consone alle prestazioni di categoria che non compromettano la sicurezza in pista). Queste tipologie di vetture, insieme alle vetture motorizzate con motore moto, concorreranno nella classe PROTO.
- Sono ammessi, con modalità da definire, modelli di vetture (GT) non provenienti da produzione di serie, ma destinate già in origine a competizioni sportive.

Resta inteso che l'organizzatore, a suo insindacabile giudizio, ha facoltà di accettare o non accettare qualsiasi tipo di vettura, compresa la possibilità di assegnare categorie maggiori o minori a vetture che lo necessitino.

Verranno messi a disposizione un massimo di 6 round secondo disponibilità degli autodromi e la capienza minima raggiunta.
Il round al quale ci si è REGOLARMENTE ISCRITTI che otterrà il peggior piazzamento verrà scartato.

2. CLASSI

SEMISLICK

- STREET: CLUBMAN, LIMITED, FWD, RWD, 4WD, SUPERCAR
- PRO: NA, TURBO

SLICK

- POCKET ROCKET: NA, TURBO
- SUPER 2000
- EXTREME: LIMITED, 2WD, 4WD

2.1 STREET

Le classi STREET sono divise in:
- Clubman: vetture aspirate stradali sino a 1800cc
- Limited: vetture 1600 turbo o 2000 aspirate stradali
- Fwd: vetture aspirate e turbo stradali trazione anteriore
- Rwd: vetture aspirate e turbo stradali trazione posteriore
- Rwd SuperStreet: in questa classe intermedia concorreranno le vetture Rwd più performanti oltre a quelle che, pur rientrando nella classe superiore, dimostreranno performance non sufficienti al cambio di categoria. Per i pneumatici consultare APPENDICE 2 in fondo al regolamento.
- 4wd: vetture stradali trazione integrale
- Supercar: vetture stradali definite "supercar" da lista internazionale

L'organizzatore si riserva la facoltà di assegnare una classe minore o maggiore a qualsiasi tipologia di vettura che per caratteristiche non sia adeguata alla classe di appartenenza.

Obblighi

- Tutti i partecipanti devono indossare tuta, guanti e scarpe, ignifughi ed omologati.
- Casco omologato. Vietato l'utilizzo di caschi di tipo "cross" motociclistico.
- Per tutti i partecipanti obbligatorio almeno estintore brandeggiabile omologato.

Carrozzeria

- Verranno effettuati controlli finalizzati a verificare integrità ed originalità di : portiere comprensive di barre antintrusione, tetto, fianchetti (modifiche consentite), cruscotto e tunnel centrale.
- La ventilazione della vettura deve essere presente, originale e funzionante.
- L'impianto luci, stop e frecce deve essere originale, presente e funzionante.
- I finestrini e parabrezza devono rimanere originali.
- Eventuali Rollcage stradali limitati all'abitacolo che evidenzino carenze per partecipare alle classi "Racing" verranno valutati di caso in caso.
- Cintura ad almeno 4 punti obbligatoria.

Aero

- Nulla può sporgere dal perimetro OEM vettura in nessun caso, eccezion fatta per Canard e Splitter che possono sporgere unicamente nella parte anteriore per un massimo di 10 cm.
- Lo Splitter si può sviluppare al massimo sino al centro dell'asse ruote anteriore.
- Eventuali minigonne non possono svilupparsi per oltre 25 cm nella parte inferiore della vettura.
- Fondo piatto non consentito.
- Eventuale alettone posteriore deve rimanere dentro il corpo vettura (Hatch Back + 15 cm oltre il limite superiore vettura)

Telaio

- Il telaio deve rimanere integro in ogni sua parte. Nessuna modifica è consentita.

Peso minimo e pneumatici consentiti

- Il peso minimo sarà legato alla misura massima di pneumatico consentito.
- Lo pneumatico deve essere di tipo omologato per utilizzo stradale.
Consultare APPENDICE 2 in fondo al regolamento.

Tabella misure pneumatici massime consentite

- Ogni violazione comporterà un salto di categoria.

» Street clubman e limited
- 215 vetture turbo
- 235 vetture aspirate

» Street (tutte)
- 235 vetture minori o uguali a 900 kg.
- 245 vetture da 901 a 1100 kg.
- 245 vetture 4wd TUTTE.
- 255 vetture da 1101 a 1300 kg.
- 265 vetture da 1301 a 1400 kg.
- misura libera per vetture oltre 1400 kg (solo quelle non adeguate alla partecipazione nella classe Supercar).

» Supercar
- Misura libera.

Motore

- Il motore deve essere quello previsto in origine sulla vettura.
- Eventuali vetture equipaggiate con motore diverso da quello di serie, verranno gestite di caso in caso e posizionate in classe consona.
- I poli della batteria devono essere ben coperti e protetti.
- Se la batteria è posizionata nell'abitacolo, deve essere completamente protetta.

Cambio

- Il cambio deve essere quello di serie.

Assetto

- La vettura deve avere un'altezza minima da terra - in ogni sua parte - pari o superiore a 8 cm.

Varie

- Il peso si intende in ordine di marcia, senza pilota e con benzina presente nel serbatoio.
- Modalità del controllo da definire.
- Dove presenti distanziali, devono essere di massimo 3 cm.
- Qualsiasi tipo di iniezione esterna è proibito.
- La parte superiore alla mezzeria del gruppo ruota deve trovarsi all'interno del limite massimo della carrozzeria se visto dall'alto.

2.2 PRO

Le classi PRO sono divise in:
- NA: destinato a vetture racing con motore aspirato.
- TB: destinato a vetture racing con motore turbo.

Obblighi

- Tutti i partecipanti devono indossare tuta, guanti e scarpe, ignifughi ed omologati.
- Casco omologato. Vietato l'utilizzo di caschi di tipo "cross" motociclistico.
- Per tutti i partecipanti obbligatorio estintore brandeggiabile omologato da 2 kg, pena esclusione dalla gara.

Carrozzeria

- L'utilizzo di materiali alternativi è libero in ogni parte della carrozzeria a patto che l'esteticità della vettura rimanga riconoscibile ed immutata.
- Consentito allargamento totale massimo di 35 cm.
- Possibile sostituire con materiali alternativi cruscotto autovettura.
- Roll cage almeno 6 punti omologato obbligatorio.
- Sedili monoscocca e cinture almeno 4 punti obbligatorie ed omologate.
- In caso di modifiche alla paratia tra abitacolo e motore, deve essere ripristinata in maniera efficiente
- Vetri in Lexan concessi. Il parabrezza deve rimanere originale o Lexan da 5 mm come da Allegato J - Articolo 279.10.2.2.
- L'impianto luci può essere rimosso ma deve essere presente impianto stop e luci posteriori oltre a luci ingombro efficaci e funzionanti.

Aero

- Fondo piatto consentito. Consultare SCHEMA GRAFICO in fondo al regolamento.

Peso minimo e pneumatici consentiti

- Pneumatico Semislick consentito. Consultare APPENDICE 1 e 2 in fondo al regolamento.
- La parte superiore alla mezzeria del gruppo ruota deve trovarsi all'interno del limite massimo della carrozzeria se visto dall'alto.

Motore

- Motore libero ma utilizzato dalla stessa casa costruttrice.
- Eventuali vetture anomale, verranno gestite di caso in caso e posizionate in classe consona.
- I poli della batteria devono essere ben coperti e protetti.
- Se la batteria è posizionata nell'abitacolo, deve essere completamente protetta.

Benzina

- Libera.

Cambio

- Originale.
- Non sono ammesse vetture con il cambio al volante.

Assetto

- Assetto sportivo consentito.
- La vettura deve avere un'altezza minima da terra - in ogni sua parte - pari o superiore a 5 cm.

Varie

- Il peso si intende in ordine di marcia, senza pilota e con benzina presente nel serbatoio.

2.3 POCKET ROCKET

Le classi POCKET ROCKET sono divise in:
- NA: destinato a vetture aspirate racing con blocco motore di cilindrata massima di 1600 cc (lavorazioni interne consentite).
- TB: destinato a vetture turbo racing con blocco motore di cilindrata massima di 1600 cc (lavorazioni interne consentite).

Obblighi

- Tutti i partecipanti devono indossare tuta, guanti e scarpe, ignifughi ed omologati.
- Casco omologato. Vietato l'utilizzo di caschi di tipo "cross" motociclistico.
- Per tutti i partecipanti obbligatorio estintore brandeggiabile omologato da 2 kg, pena esclusione dalla gara.

Carrozzeria

- L'utilizzo di materiali alternativi è libero in ogni parte della carrozzeria a patto l'esteticità della vettura rimanga riconoscibile ed immutata.
- Consentito allargamento totale massimo di 35 cm.
- Possibile sostituire con materiali alternativi cruscotto autovettura.
- Rollcage almeno 6 punti omologato obbligatorio.
- Sedili monoscocca e cinture almeno 4 punti obbligatorie ed omologate.
- In caso di modifiche alla paratia tra abitacolo e motore, deve essere ripristinata in maniera efficiente.
- Vetri in Lexan concessi. Il parabrezza deve rimanere originale o Lexan da 5 mm come da Allegato J Articolo 279.10.2.2.
- L'impianto luci può essere rimosso ma deve essere presente impianto stop e luci posteriori oltre a luci ingombro efficaci e funzionanti.

Aero

Consultare SCHEMA GRAFICO in fondo al regolamento.

Telaio

- Modifiche telaio consentite a patto quest'ultimo resti l'elemento portante della vettura.

Peso minimo e pneumatici consentiti

- Pneumatico Slick consentito. Consultare APPENDICE 1 in fondo al regolamento.
- La parte superiore alla mezzeria del gruppo ruota deve trovarsi all'interno del limite massimo della carrozzeria se visto dall'alto.

Motore

- Il motore deve essere quello previsto in origine sulla vettura.
- Eventuali vetture equipaggiate con motore diverso da quello di serie verranno gestite di caso in caso e posizionate in classe consona.
- I poli della batteria devono essere ben coperti e protetti.
- Se la batteria è posizionata nell'abitacolo, deve essere completamente protetta.

Benzina

- Libera.

Cambio

- Libero.

Assetto

- Assetto sportivo consentito.
- La vettura deve avere un altezza minima da terra - in ogni sua parte - pari o superiore a 5 cm.

Varie

- Il peso si intende in ordine di marcia, senza pilota e con benzina presente nel serbatoio.

2.4 SUPER 2000

- Dedicata a vetture aspirate con cilindrata blocco motore sino a 2000 cc.
- Lavorazioni interne del blocco sono a discrezione del partecipante e libere.

Obblighi

- Tutti i partecipanti devono indossare tuta, guanti e scarpe, ignifughi ed omologati.
- Casco omologato. Vietato l'utilizzo di caschi di tipo "cross" motociclistico.
- Per tutti i partecipanti obbligatorio estintore brandeggiabile omologato da 2 kg, pena esclusione dalla gara.

Carrozzeria

- L'utilizzo di materiali alternativi è libero in ogni parte della carrozzeria, a patto che l'estetica della vettura rimanga riconoscibile ed immutata.
-Consentito allargamento totale massimo di 35 cm.
- Possibile sostituire con materiali alternativi cruscotto autovettura.
- Rollcage almeno 6 punti, omologato obbligatorio.
- Sedili monoscocca e cinture almeno 4 punti obbligatorie ed omologate.
- In caso di modifiche alla paratia tra abitacolo e motore, deve essere ripristinata in maniera efficiente.
- Vetri in Lexan concessi. Il parabrezza deve rimanere originale o Lexan da 5 mm come da Allegato J Articolo 279.10.2.2.
- L'impianto luci può essere rimosso ma deve essere presente impianto stop e luci posteriori oltre a luci ingombro efficaci e funzionanti.

Aero

Consultare SCHEMA GRAFICO in fondo al regolamento.

Telaio

- Modifiche telaio consentite a patto quest'ultimo resti l'elemento portante della vettura.

Peso minimo e pneumatici consentiti

- Pneumatico Slick consentito. Consultare APPENDICE 1 in fondo al regolamento.
- La parte superiore alla mezzeria del gruppo ruota deve trovarsi all'interno del limite massimo della carrozzeria se visto dall'alto.

Motore

- Motore libero ma utilizzato dalla stessa casa costruttrice.
-Eventuali vetture anomale, verranno gestite di caso in caso e posizionate in classe consona.
- I poli della batteria devono essere ben coperti e protetti.
- Se la batteria è posizionata nell'abitacolo, deve essere completamente protetta.

Benzina

- Libera.

Cambio

- Libero.

Assetto

- Assetto sportivo consentito.
- La vettura deve avere un altezza minima da terra - in ogni sua parte - pari o superiore a 5 cm.

Varie

- Il peso si intende in ordine di marcia, senza pilota e con benzina presente nel serbatoio.

2.5 EXTREME

Le classi EXTREME, dedicate a vetture racing non consone a classi minori, sono divise in:
- 2WD: vetture a trazione anteriore e posteriore sovralimentate.
- 4WD: vetture a trazione integrale.
- NA: vetture aspirate.

Obblighi

- Tutti i partecipanti devono indossare tuta, guanti e scarpe, ignifughi ed omologati.
- Casco omologato. Vietato l'utilizzo di caschi di tipo "cross" motociclistico.
- Per tutti i partecipanti obbligatorio estintore brandeggiabile omologato da 2 kg, pena esclusione dalla gara.

Carrozzeria

- L'utilizzo di materiali alternativi è libero in ogni parte della carrozzeria a patto l'esteticità della vettura rimanga riconoscibile ed immutata.
- Consentito allargamento totale massimo di 35 cm.
- Possibile sostituire con materiali alternativi cruscotto autovettura.
- Roll cage almeno 6 punti omologato obbligatorio.
- Sedili monoscocca e cinture almeno 4 punti obbligatorie ed omologate.
- In caso di modifiche alla paratia tra abitacolo e motore, deve essere ripristinata in maniera efficiente.
- Vetri in Lexan concessi , il parabrezza deve rimanere originale o Lexan da 5 mm come da Allegato J Articolo 279.10.2.2.
- L'impianto luci può essere rimosso ma deve essere presente impianto stop e luci posteriori oltre a luci ingombro efficaci e funzionanti.
- Le frecce devono essere funzionanti e ben visibili.

Aero

Consultare SCHEMA GRAFICO in fondo al regolamento.

Telaio

- Modifiche telaio consentite a patto quest'ultimo resti l'elemento portante della vettura.

Peso minimo e pneumatici consentiti

- Pneumatico Slick consentito. Consultare APPENDICE 1 in fondo al regolamento.
- La parte superiore alla mezzeria del gruppo ruota deve trovarsi all'interno del limite massimo della carrozzeria se visto dall'alto.

Motore

- Motore libero ma utilizzato dalla stessa casa dell'autovettura utilizzata.
- Eventuali vetture anomale verranno gestite di caso in caso e posizionate in classe consona.
- I poli della batteria devono essere ben coperti e protetti.
- Se la batteria è posizionata nell'abitacolo, deve essere completamente protetta.

Benzina

- Libera.

Cambio

- Libero.

Assetto

- Assetto sportivo consentito.
- La vettura deve avere un altezza minima da terra - in ogni sua parte - pari o superiore a 5 cm.

Varie

- Il peso si intende in ordine di marcia, senza pilota e con benzina presente nel serbatoio.

2.6 PROTO

Classe dedicata a vetture con telaio tubolare non consone alla partecipazione nelle "classi standard" come prototipi, kit car, vetture motorizzate moto. Tale categoria ha una classifica assoluta esclusiva.

Obblighi

- Tutti i partecipanti devono indossare tuta, guanti e scarpe, ignifughi ed omologati.
- Casco omologato. Vietato l'utilizzo di caschi di tipo "cross" motociclistico.
- Per tutti i partecipanti obbligatorio estintore brandeggiabile omologato da 2 kg, pena esclusione dalla gara.

Carrozzeria

- Libera.
- Sedili monoscocca e cinture almeno 4 punti obbligatorie ed omologate.
- L'impianto luci può essere rimosso ma deve essere presente impianto stop e luci posteriori oltre a luci ingombro efficaci e funzionanti.

Aero

Consultare SCHEMA GRAFICO in fondo al regolamento.

Telaio

- Modifiche telaio consentite a patto quest'ultimo resti l'elemento portante della vettura.

Peso minimo e pneumatici consentiti

- Pneumatico e peso liberi.
- La parte superiore alla mezzeria del gruppo ruota deve trovarsi all'interno del limite massimo della carrozzeria se visto dall'alto.

Motore

- Libero.

Benzina

- Libera.

Cambio

- Libero.

Assetto

- Libero.

Varie

- Il peso si intende in ordine di marcia, senza pilota e con benzina presente nel serbatoio.

3. HISTORIC SERIES

VETTURE AMMESSE

Sono ammesse a questa classifica speciale tutte le vetture stradali e racing con gomma libera di produzione sino al 1989.

CLASSI

L'organizzatore mette a disposizione 3 classi - sino a 1600cc, sino a 2000cc ed oltre 2000cc (vetture turbo cilindrata x 1.7) - che verranno aperte con minimo 5 partecipanti iscritti al campionato. Tutti, in ogni caso, parteciperanno alla classifica assoluta.

Tutti i partecipanti di queste classi che rispettino il regolamento della serie "principale" risulteranno in entrambe le classifiche. In ogni caso, restano validi i criteri di sicurezza riportati nelle classi della serie principale.

4. OBBLIGHI DEL PARTECIPANTE

I partecipanti alla nostra attività hanno i seguenti obblighi inderogabili:
- Posizionare unicamente il fascione ufficiale sul parabrezza anteriore e posizionare porta sponsor laterali sulla vettura nella posizione richiesta dall'organizzatore.
- Si impegnano a non avere mai atteggiamenti ed a non fare affermazioni che possano ledere l'immagine del campionato bensì a risolvere eventuali problematiche che possano proporsi nelle sedi adatte e direttamente con l'organizzatore.
- Si impegnano ad essere sempre inclusivi in ogni sede ed anche con nuovi partecipanti che possano commettere errori derivanti dalla poca esperienza e se è caso rivolgersi direttamente all'organizzatore per risolvere eventuali problemi che ne richiedano il coinvolgimento.
- La non osservanza delle precedenti regole comporterà l'esclusione immediata dal campionato.
- Resta inteso che TUTTO CIO' CHE NON E' MENZIONATO SU QUESTO REGOLAMENTO E' PROIBITO, salvo accordi diversi con l'organizzatore.

APPENDICE 1

Misura pneumatici ed alleggerimento classi PRO, POCKET ROCKET, SUPER 2000 ed EXTREME

Misura 4WD RWD FWD
libera oltre 1.100 kg oltre 1.050 kg oltre 1.000 kg
265 da 1.001 a 1.100 kg da 951 a 1.050 kg da 901 a 1.000 kg
255 da 901 a 1.000 kg da 851 a 950 kg da 801 a 900 kg
245 da 801 a 900 kg da 751 a 850 kg da 701 a 800 kg
235 fino a 800 kg fino a 750 kg fino a 700 kg

APPENDICE 2: PNEUMATICI CONSENTITI

Vetture STREET e PRO

Nankang AR1 (acquistabili presso il nostro shop), Yokohama 052 o AD08R (acquistabili presso il nostro shop), Toyo R888, Kumho V70A a mescola dura e media, Avon ZZR a mescola dura e media, Fedral FZ201 media e soft, Pirelli Trofeo, Dunlop Sport Maxx Race, Michelin Cup 2, UHP e tutte le stradali.

SUPER CAR

Gomma libera purchè "street legal".

POCKET ROCKET, SUPER 2000, EXTREME

Gomma libera slick consentita. Misura pneumatico e peso vettura come da Appendice 1.

SCHEMA GRAFICO AERO ED ALLARGAMENTO CLASSI

PRO, POCKET ROCKET, SUPER 2000 ED EXTREME

- Allargamento massimo vettura 35 cm totali. ZONE NERE
- Splitter anteriore ed estrattore posteriore possono svilupparsi anteriormente e posteriormente sino a 30 cm oltre il perimetro OEM della vettura, lateralmente devono rientrare ambedue nel perimetro vettura comprensivo degli allargamenti. ZONE VERDI
- Eventuali appendici aerodinamiche laterali poste nella zona compresa tra pneumatico anteriore e posteriore devono rientrare nel perimetro vettura comprensivo degli allargamenti. ZONE VERDI
- Eventuali alette o canard anteriori o posteriori inferiori possono svilupparsi 30 cm per parte oltre il perimetro vettura comprensivo degli allargamenti effettuati.
- L'alettone posteriore può svilupparsi posteriormente 30 cm oltre il perimetro vettura OEM, superiormente 25 cm oltre il perimetro vettura OEM, lateralmente sino a 15 cm per parte oltre il perimetro vettura OEM. ZONE VIOLA